Chi siamo

La logica è quella della sincerità: pubblichiamo canzoni quando hanno qualcosa da dire. Il nostro motto è “I dischi succedono

Abbiamo iniziato a pubblicare nel 2011, quando la nostra intenzione in realtà era soltanto quella di offrire servizi di produzione e didattica, ovvero artigianato, più che commercio. La scelta di essere “nostro malgrado” etichetta fu dettata unicamente da un disco, “Roba da maiali” di Cecco e Cipo, ai quali ci sembrò doveroso o forse addirittura naturale dedicare il nostro tempo, data l’immediatezza comunicativa dei brani, e soprattutto la delicatezza nell’utilizzare parole, riferimenti, suggestioni: per noi le canzoni dovrebbero essere così. Nel corso degli anni il roster non è stato allargato molto, perché non ne sentivamo l’esigenza (nessuna legge impone che un etichetta abbia un roster affollato), ma abbiamo pubblicato alcuni dischi, seppur con la sola intenzione di collaborare, dando il nostro supporto. Nel 2018 si è presentata nuovamente la necessità di lavorare intensamente su un progetto, quello di Postino, con la stessa volontà di supportare un modo di fare canzoni che per noi è la base di tutto: spontaneità, voglia di dire qualcosa, attenzione per la parola scritta.

I risultati dei progetti in cui abbiamo creduto sono andati molto aldilà delle nostre aspettative, e ci hanno in qualche modo costretto a pensare che il lavoro di etichetta dobbiamo farlo, seppur con tempi e modi nostri. Perché crediamo nelle cose che succedono, tutto qui